가이드가 있는 즐거운 여행은 오르비에또의 고대 주민들에 의해 만들어진 약 2500년의 끊어지지 않는 동굴 (scavi, 인위적인 동굴)의 지하세계를 알 수 있게 해 줄 것입니다. 한 시간의 여행은 천 년의 놀랍고 예기치 않는 “지하 도시”를 발견하도록 해 줍니다.

오르비에또, 하늘과 땅 사이에서 거의 천 년을 멈춘 도시가 유일하고 특별한 모습으로 드러납니다: 동굴의 미로는 바위산의 조용한 어둠 속에 숨겨져 있습니다.

솟아 있는 바위의 자연적, 지질학적 특성은 주민들에게 약 2500년 동안 파헤치도록 허락했습니다. 믿을 수 없이 많은 동굴들은 확장되어 있고 서로 겹치며 교차하면서 현대도시 밑에 존재합니다.

최근에 과학적이고 조직적으로 조사된 이 곳은 역사적 고고학적인 정보의 값진 저장고입니다. 도시의 “표면적인” 형태는 시간의 흐름과 함께 변형이 되었으나 활용된 지하구조는 많은 양이 손상되지 않고 남아 있습니다.

 

그러므로 "오르비에또 언더그라운드” 가이드 투어는 아주 풍부한 역사와 예술적 "보석”인 도시의 새롭고 아주 특별한 문화적 측면에 접할 수 있도록 하는 가장 적합한 도구임을 제시합니다. 한 걸음 한 걸음의 발걸음 속에 신비하고 매혹적인 울림들은 에트루리아 벨쯔나 (Velzna, 오르비에또의 에트루리아 시대 이름)를 얘기해 줍니다. 그 동안 습한 그림자는 중세와 르네상스의 유령들을 보여줍니다.

구불구불한 지하 여정은 바위산과 나란히 뻗어있으며 표면적으로 끝없는 터널, 계단, 예상치 못한 통로, 수 천 개의 작은 사각형 벽감 속에 이 수세기를 거친 "지하 도시" 탄생의 모험을 보여줍니다.

 

이것은 오르비에또 중심의 흥미 진진하고 쉬운 여정의 특별한 시간 여행이며, 여기에 그 고유의 뿌리가 내려져 보존되어 있으며 손상되지 않고 의심할 수 없는 매혹적인 기억이 보존되어 있습니다.

 

Orvieto Underground riparte in tutta sicurezza da sabato 6 giugno.

E’ un po’ come un risveglio dopo un lungo letargo, del quale abbiamo anche perso la contezza della durata, una sorta di organismo che si muove, sgranchisce, si guarda attorno, al limite anche poco sicuro della strada da percorrere (altri non hanno riaperto, altri già tentano timidamente di rialzare la testa, con coraggio), comunque pronto per la scommessa che gli si para davanti. Tante le cose da analizzare bene e da prevedere nel dettaglio per garantire sicurezza non solo a chi vorrà di nuovo tuffarsi nella storia della città, ma anche per chi di questo tuffo ne è la guida, tutti i nostri operatori che dalla biglietteria alla visita guidata conducono per mano (virtualmente ….) il visitatore nell’affascinante mondo ipogeo della città.

Possiamo di certo dire che Orvieto val bene una messa, parafrasando Enrico di Navarra, e che non saranno le rilevazioni della temperatura, i dispositivi di protezione individuale e i triage d’accesso ai nostri beni culturali a far desistere chi è innamorato della nostra città dal regalarsi, perché di un dono fatto a se stessi si tratta, un soggiorno sulla città della Rupe. Anzi, le difficoltà spronano ed è nei momenti bui che si trovano risorse aggiuntive… Orvieto Underground ricorda anche agli Orvietani che la visita al complesso situato presso piazza Duomo è per loro gratuita (da sempre) e che forse è questa l’occasione per tornarci o per andarci per la prima volta, magari coi nipoti a scoprire cosa si nasconde sotto le nostre strade e piazze. Seguendo le disposizioni anticovid19 sarà eventualmente rilevata la temperatura corporea del visitatore, al quale saranno forniti guanti monouso e liquidi disinfettanti, le distanze di sicurezza saranno rese di chiara individuazione lungo tutto il percorso che i gruppi, di ridotte dimensioni, potranno fare all’interno del complesso di Orvieto Underground. A breve si potrà prenotare anche on-line mentre per ora è necessario chiamare i nn. 0763 340688 oppure 3397332764 - oppure ci si può recare presso la biglietteria di Piazza Duomo e mettersi nelle eventuali liste d’attesa.

Queste le prescrizioni da seguire per partecipare:

  • Gli ingressi saranno organizzati sulla base delle prenotazioni e comunque dilazionati nel tempo per garantire il distanziamento necessario. La prima visita giornaliera è quella delle ore 11:00, seguita da altre visite suscettibili di variazioni d’orario a seconda dell’affluenza di pubblico.
  • In ogni gruppo è consentito l’ingresso di una persona o di un nucleo famigliare (o di altro gruppo non soggetto a distanziamento sociale) fino ad un massimo di 12 persone alla volta;
  • Hanno la precedenza i visitatori provvisti di prenotazione che può essere comunque effettuata anche direttamente presso la biglietteria di piazza Duomo. Al visitatore saranno chiesti elementi identificativi che verranno conservati per 14 gg. e poi eliminati.
  • Possono essere previste visite aggiuntive sulla base dell’affluenza, sempre nel rispetto delle prescrizioni oggetto di questa informativa
  • I visitatori saranno ammessi previo controllo della temperatura corporea (a discrezione della direzione), della disinfezione delle mani e solo dopo aver indossato la propria mascherina ed i guanti monouso (questi messi a disposizione da OU presso l’accesso l complesso ipogeo);
  • Per motivi di logistica (visite guidate) non è consentito l’accesso ai servizi igienici
  • Per ogni eventuale chiarimento sui protocolli adottati da OU e per informazioni dettagliate su qualsivoglia aspetto si può contattare Speleotecnica s.r.l. ai recapiti specifici.